Estasi per il gusto: non il solito Ristorante, ma una casa raffinata dal glamour anni ’50.

60 coperti, grandi e comode sedute, ampi tavoli, tutta l’atmosfera Excelsior si scalda al ’59. Linee morbide, luci calde, un’atmosfera briosa che combina arredi essenziali con accenti di colori e sapori.

È una cucina Pop, particolare ma non ingessata, non tradizionale ma che esalta la tradizione. Armonica. Proprio come la Pop Art, che pur accostando colori forti e accesi, crea delle composizioni equilibrate.

L'Executive Chef Michele Dellai pone la massima attenzione nell’equilibrio dei sapori, indaga i sapori di una volta, quelli della tradizione, per ricomporli sotto forme diverse. Dirige l’orchestra dei sapori, unendo in perfetta armonia suggestioni del passato con ingredienti contemporanei, materie prime del territorio.

 

LA NOSTRA CUCINA

PASSIONE, ECCELLENZA ED ESCLUSIVITÀ

Una cucina raffinata ma non elitaria, creativa ma non trasgressiva. Si parte dal territorio per esaltare le sue gemme: prodotti semplici, abbinati in accostamenti raffinati.

Una sorprendente fusione tra passato e presente, tradizione e innovazione per una cucina creativa e ricercata, ispirata alla semplicità della nostra.

Il delicato compito di scegliere i prodotti ideali a soddisfare i palati più raffinati della clientela del ’59 Restaurant passa infatti per la ricerca costante di qualità assoluta unita alla volontà di rintracciare e proporre prodotti “di nicchia”.